Progettazione strutturale

Progettazione al fuoco delle strutture
 
IDF opera con un gruppo di ingegneri fortemente specializzati nella verifica delle strutture sottoposte ad incendio. Sin dalle fasi iniziali del progetto ed attraverso l’adozione delle più idonee misure di protezione passiva contro l’incendio i tecnici di IDF sono in grado di ottenere notevoli riduzioni dei costi per l’adeguamento antincendio delle costruzioni fornendo, in tempi brevi, soluzioni progettuali d’avanguardia, flessibili ed economiche, che assicurano nel contempo, che i requisiti essenziali di sicurezza antincendio siano sempre garantiti.
 

Una migliore conoscenza del comportamento strutturale in caso d’incendio associata ad una progettazione specialistica consente:

  • • una maggiore flessibilità nello sviluppo di soluzioni tecniche alternative per la protezione al fuoco;
  • • un importante risparmio sui costi di costruzione degli edifici;
  • • una riduzione nei costi di gestione dell’immobile con la scelta di sistemi protettivi di grande durabilità;
  • • la risoluzione delle più complesse problematiche con l’adozione di soluzioni tecnologiche d’avanguardia;

 Con un costante aggiornamento sulle novità che il mercato offre, IDF è in grado di rispondere a tutte le richieste di analisi in modo puntuale e completo occupandosi di ogni aspetto della progettazione al fuoco delle strutture.

IDF con il suo staff di ingegneri altamente qualificati conosce in maniera approfondita  non solo i requisiti richiesti dalla legge ma anche gli obiettivi e i metodi per attuarli. 

 

 Progettazione al fuoco di nuovi edifici

Con l’obiettivo di limitare i costi di realizzazione, gli ingegneri del team IDF si occupano della progettazione al fuoco di edifici realizzati con qualsiasi tipologia di materiale definendo, eventualmente, il sistema protettivo più idoneo e fornendo un supporto tecnico specialistico durante tutta la fase di cantiere sino al rilascio della certificazione finale.

La collaborazione con gli strutturisti già dalla prima fase del progetto è la chiave del successo per una buona progettazione al fuoco.

 Analisi di resistenza di strutture esistenti

Considerando che l’Italia è un paese dotato di un grande patrimonio edilizio esistente, i tecnici di IDF sono in grado di effettuare le analisi più sofisticate sulle strutture esistenti in condizione incendio, per minimizzare gli interventi di protezione passiva necessari alla riqualificazione delle stesse.

       

 Individuando anche i possibili cinematismi di collasso.

 

Rilievi strumentali

I tecnici di IDF effettuano rilievi in situ (sia in Italia che all’Estero) e campionamenti sugli edifici per la determinazione delle caratteristiche di resistenza al fuoco delle strutture con l’ausilio delle più moderne attrezzature tecniche così come richiesto dalle normative riconosciute a livello nazionale ed internazionale.

Analisi termiche

Mediante l’utilizzo dei più sofisticati software di calcolo, i tecnici di IDF svolgono analisi termiche di singoli elementi, parti strutturali o intere strutture. Effettuando le analisi nel transitorio termico di strutture esposte al fuoco si giunge alla definizione del comportamento termico e deformativo degli elementi oggetto di studio.

 

 

 

Certificazioni di resistenza al fuoco

I tecnici di IDF redigono documentazioni di legge per la certificazione di resistenza al fuoco di strutture portanti e separanti realizzate con qualsiasi tipologia di materiale, eventualmente rivestite con un sistema protettivo necessario alla riqualificazione delle stesse.

Consulenza specialistica di protezione passiva

Lo studio IDF mette a disposizione la competenza dei suoi ingegneri per fornire una consulenza specialistica sulla scelta dei migliori sistemi di protezione passiva per interventi su strutture sottoposte all’azione termica indotta dalle curve d’incendio:

-        ISO 834;

-        idrocarburi (HCF), idrocarburi modificata (HCFM), RABT, RWS;

-        curva da esterno e curve naturali d’incendio.

               

 

Applicazioni speciali nel campo Oil & Gas

Lo staff tecnico di IDF vanta una grande esperienza nella protezione al fuoco di impianti onshore e offshore  in attività industriali ad alto rischio di incendio, in particolare nel settore oil & gas.

La protezione al fuoco di tali tipologie di strutture viene valutata mediante l’utilizzo della curva d’incendio per idrocarburi secondo i seguenti scenari d’incendio:

 -  Hydrocarbon pool fire: incendio generato da una pozza di carburante fluido aperta superiormente, secondo la curva d’incendio da idrocarburi normalizzata;

 -  Jet fire: fiamma da getto turbolento di combustibile liquido o gassoso che genera flussi di calore elevatissimi e potenzialmente corrosivi per il sistema di protezione; costituisce uno scenario più severo rispetto al pool fire.

I sistemi di protezione passiva da applicare alle strutture vengono verificati in funzione del loro comportamento in presenza dei suddetti scenari d’incendio mediante delle specifiche prove sperimentali.

 

 

News